Dell’Utri scappa all’estero, Berlusconi non può: ma è la fine di un’epoca

E’ finita. Con la latitanza di Marcello Dell’Utri e l’affidamento ai servizi sociali di Silvio Berlusconi, si chiude definitivamente un’epoca che ha segnato antropologicamente, almeno negli ultimi trentanni, il nostro Paese. E non a caso, a mettere il sigillo alla favola del tycoon meneghino, è stata ancora una volta la magistratura che sembra aver vinto la sua battaglia nei confronti del nemico giurato. L’ex Cavaliere non sembra avere scampo, altri procedimenti a suo carico sono in sospeso e non promettono nulla di buono. Di come andrà a finire si capirà appena i giudici renderanno esplicite le modalità attraverso le quali dovrà svolgere il periodo di restrizione ai servizi sociali e l’effettiva “agibilità politica” che gli verrà concessa. Un fattore di non poco conto, considerando una campagna elettorale per il rinnovo del parlamento europeo alle porte, anzi già partita, dove apparirà chiara la reale consistenza politica della riedita suggestione di Forza Italia. Certo, il fatto che il suo sodale di sempre abbia saggiamente pensato di eclissarsi, non depone benissimo circa le possibilità di avere ancora qualche voce in capitolo in futuro. Forse converrebbe anche a lui fare la stessa cosa. Solo che non può, a prescindere dall’orgoglio e dalla convinzione di essere un perseguitato. Benché l’età, tanti soldi e una bella donna accanto che potrebbe essere sua figlia consiglierebbero una pensione dorata in una delle sue dimore tropicali, è costretto alla cocente umiliazione di uscire di scena alle condizioni imposte dalle toghe per non vedere compromesso il proprio impero economico. I suoi eredi non glielo consentirebbero, pure a costo di interdirlo.  E sarebbe la peggiore umiliazione. Insomma, è propria finita…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...